Pescara

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Nessun racconto di viaggio per questa zona

GUESTHotel Blog

Presto online...

In provincia di Pescara troverete tantissime offerte per scegliere la sistemazione migliore per le vostre vacanze: hotel di lusso, alberghi a conduzione familiare, appartamenti, campeggi, bed and breakfast, villaggi vacanza, residence e agriturismi, questi ultimi soprattutto nelle colline dell'entroterra. Qui in provincia di Pescara potrete rilassarvi, con una vacanza in spiaggia, oppure divertirti, praticando tantissime attività all'aria aperta. Se invece è la cultura, quello che state cercando, allora potrete visitare splendide città come Pescara, o piccoli paesi: Civitella Casanova, Capestrano, Bussi-Popoli oppure Castiglione a Casauria.

 
Storia e cultura
 
Se vi trovate a Pescara, non potete perdervi una visita ai Musei o non assistere ad uno dei tantissimi spettacoli che si tengono nel Teatro all'Aperto, soprattutto durante la stagione estiva, quando si tengono importanti manifestazioni culturali, come il Festival Nazionale del Jazz e il Premio Flaiano.
Dalle splendide colline coltivate si scende verso il litorale, passando per antichi borghi in mattoni e pietra. Le coste sono state da sempre luogo di scambi commerciali, oltre ad essere i luoghi che hanno subito maggiormente l'influsso artistico e culturale di altre popolazioni. Qui sorgono borghi tipicamente rinascimentali, cinti da mura e sorvegliati da torri, per proteggersi dagli attacchi dei pirati arabi. Al loro interno si trovano bellissime chiese, piazze e palazzi nobiliari. In provincia di Pescara si possono ancora ammirare le particolari torri a pianta triangolare, soprattutto a Polegra, vicino Bussi.
 
Compiendo un'escursione nelle vallate dell'entroterra, è molto facile incontrare sulla propria strada eremi ed abbazie, che testimoniano una grande sacralità e fede religiosa, che si è sviluppata in questi luoghi, soprattutto durante il Medioevo. Molti di questi si trovano all'interno di grotte, anticamente state abitate da monaci ed eremiti. Uno degli esempi più importanti di queste strutture è l'Eremo di San Bartolomeo in Legio, nei pressi del Vallone di Santo Spirito, al quale si accede salendo una scalinata scolpita nella roccia, passando all'interno di un grande foro. All'interno si trova una piccola chiesetta, incastonata nella roccia. Salendo il Monte, nei pressi di Roccamorice, si trova invece l'eremo di Santo Spirito a Majella, fondato nel 1244 da Papa Celestino V. Qui la montagna, elemento naturale, si fonde perfettamente con l'opera dell'uomo, dando vita ad un edificio unico. L'eremo è strutturato su piani diversi, e ha il suo cuore in quella che viene chiamata la "Casa del Principe", e in una piccola cappella situata alla fine della Scala Santa. Inoltre, in provincia di Pescara si trovano le abbazie di San Clemente, a Casuaria, di San Liberatore e Santa Maria Arabona.


Immagini da: regioniitaliane.net, rete.comuni-italiani.it