Costa Jonica

Metaponto, Marina di Pisticci, Scanzano Jonico, Policoro, Rotondella e Nova Siri.

La costa Jonica anticamente fu colonizzata dai Greci, che giunsero qui in Basilicata. La testimonianza del loro passaggio è visibile negli scavi archeologici di Metaponto e Policoro, e all'interno dei musei. Attualmente, le coste della Basilicata, sono ambite mete turistiche, grazie alle lunghe distese di sabbia bianca, affacciate sul Mar Ionio, preferite soprattutto da chi desidera trascorrere una vacanza con i bambini, per via dei fondali bassi, oppure trascorrere un soggiorno all'insegna della natura e delle attività all'aria aperta. Le acque pulite, sono particolarmente amate anche dagli amanti del surf e degli sport acquatici. Qui potrete conciliare il desiderio di una rilassante vacanza al mare, con divertimento e cultura. La Costa Jonica comprende diverse località, come Metaponto, Marina di Pisticci, Scanzano Ionico, Policoro, fino ad arrivare a Rotondella e Nova Siri. Si tratta di spiagge attrezzate con i migliori comfort, a pochi passi da alberghi, bed and breakfast, pensioni e agriturismi. Gli amanti della cultura e delle bellezze storico-artistiche potranno recarsi ad Acerenza, soprannominata "Città Cattedrale", al cui interno potrete osservare il bellissimo duomo. Acerenza è una città antichissima, le cui origini sembrano risalire all'epoca romana. Potrete inoltre visitare Craco Vecchia, un piccolo borgo, abbandonato, che gode di un'atmosfera suggestiva. La costa Jonica si trova nell'ultimo lembo di terra, sotto le colline materane, che arrivano fino al mare, creando arenili e piccole calette di sabbia fine, alternate a grandi spiagge ciottolose, verso il parco Nazionale del Pollino. In particolare la Pianura Metapontina è oggi una delle zone più amate di tutta la lucania. Le località più famose della Costa Jonica sono Metaponto e Polidoro.

Alcune Strutture Consigliate