Parma

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Nessun racconto di viaggio per questa zona

GUESTHotel Blog

Presto online...

Parma è una città di origine aristocratica, ricca di opere d'arte del Correggio, e del Parmigianino.
Tutto questo, unito ad una viva attività culturale, fanno di Parma un importante centro turistico della regione Emilia Romagna.
Per questo motivo la città offre interessanti proposte ricettive, con hotel di varie categorie, anche economici, appartamenti, pensioni e bed and breakfast.

Storia, cultura e monumenti

Parma è la capitale della Musica e del Buon Cibo.
Infatti questa è la città che ha dato i natali al famoso compositore Giuseppe Verdi.
La storia di questa città è stata fortemente influenzata dalla presenza di Maria Luigia Asburgo, imperatrice austriaca che arrivò qui nel 1816, e incantata da questi luoghi, non se ne andò più.
Grazie a lei oggi possiamo godere di luoghi come il Teatro Regio, commissionato dalla sovrana tra il 1821 e il 1829, diventato oggi il paradiso della lirica, oppure il Palazzo Ducale, che fu la sua residenza, affrescato e decorato, con un parco "alla francese", con un'architettura abbellita da statue.

Da vedere assolutamente anche il Duomo, costruito tra il 1060 e il 1073, che porta le tracce dell'arte romanica, con la classica facciata in marmo bianco a "capanna".
All'interno, le decorazioni della cupola, sono state realizzate dal Correggio, tra il 1526 e il 1530, e rappresentano un maestoso cielo con angeli e arcangeli.
Il campanile posizionato a fianco al Duomo, è gotico, eretto fra il 1284 e il 1294.
Sempre sulla stessa piazza troviamo anche il Battistero, progettato dall'architetto Antelami, con una insolita pianta ottagonale che, con il suo sviluppo verticale, anticipò l'arte gotica.

E non è tutto. Palazzo della Pilotta, voluto da Ranuccio I di Farnese, era stato pensato per essere un contenitore di diversi locali: scuderie, fienili, teatro, caserma e biblioteca.
Oggi ospita la Galleria Nazionale, pinacoteca italiana tra le più importanti per le opere contenute, di Leonardo da Vinci, Beato Angelico, Tintoretto, Correggio, Parmigianino e Canova.
Inoltre, all'interno del Palazzo si trova anche il Teatro Farnese, uno dei più suggestivi Teatri del mondo, interamente realizzato in legno, con scene mobili, platea a scalinate e loggiato a doppio ordine di archi, costruito tra il 1617 e il 1619 da Gian Battista Aleotti. Il Teatro fu voluto da Ranuccio per festeggiare la sosta nella città di Parma di Cosimo de' Medici.

Altro luogo di culto per gli amanti della musica, e assolutamente da vedere durante una sosta a Parma, è il nuovo Auditorium, progettato da Renzo Piano, intitolato a Niccolò Paganini e ricavato da un vecchio zuccherificio, l'Eridania, classico esempio di recupero di un edificio industriale.

Alcune Strutture Consigliate