Verbano-Cusio-Ossola

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Nessun racconto di viaggio per questa zona

GUESTHotel Blog

Presto online...

La provincia di Verbano-Cusio-Ossola è in Piemonte e ha il suo capoluogo nella città di Verbania.
Questa provincia si affaccia sul Lago Maggiore. Verbania è chiamata infatti "giardino sul lago", proprio per il suo aspetto di terrazzo naturale sul Golfo Borromeo. Giardini e parchi sono la principale attrattiva turistica della zona, da sempre meta ideale di chi cerca di coniugare al relax della vacanza la bellezza del paesaggio. Qui si trovano tantissimi hotel, alberghi e anche curati bed and breakfast che vi permetteranno di trascorrere un soggiorno all'insegna dello "star bene" sia dal punto di vista della psiche che da quello del fisico.

Monumenti e Storia
Il capoluogo di Verbano-Cusio-Ossola è la città di Verbania, situata proprio sulla sponda piemontese del Lago Maggiore o Verbano.
A partire dall'Ottocento, il Lago Maggiore è stato scoperto da viaggiatori come pittori, poeti e scrittori che hanno fatto di questi luoghi la meta privilegiata di un turismo d'elite. Il lago è da sempre la principale attrattiva, incorniciato da piccoli gioielli come le Isole Borromeo, palazzi antichi e giardini curatissimi, oggi facilmente raggiungibili da Verbania con il battello. Oltre ai Borromeo, qui avevano residenza estiva ricche famiglie lombarde e nobili inglesi.

A Verbania, le principali attrazioni sono i giardii botanici di Villa Taranto e i giardini botanici. Tra Pallanza e Intra si trovano i Giardini Botanici di Villa Taranto.  Realizzati dal capitano scozzese Neil McEacharn che nel 1931 acquistò un terreno di proprietà della Marchesa di Sant'Elia per poter realizzare un giardino all'inglese in terra italiana.

Potrete inoltre ammirare l'Oratorio di San Remigio, dichiarato monumento nazionale. Si tratta di un oratorio in stile romanico, situato in cima al promontorio della Castagnola, che risale alla prima metà del XI secolo e XII secolo. A questo, nel XIV secolo è stato aggiunto un portico. La pianta è a due navate e possiede un campanile a pianta quadrata. Nell'interno si trovano alcuni affreschi.

Altro edificio da vedere è la Basilica di San Vittore, situata ad Intra. La basilica ha assunto la funzione di chiesa principale di Verbania.
Contemporaneamente, dal 1840 al 1877, venne eretta una nuova torre campanaria che si potesse adeguare all'impresa assunta dal nuovo corpo della Basilica. Altro edificio è Palazzo Dugnani, del Cinquecento. Nel cortile di fronte al porticato sono presenti due lapidi romane.
 

Alcune Strutture Consigliate