Sassari

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Giorgio

Siamo partiti da Cagliari, in direzione di Alghero, la più s...

GUESTHotel Blog

Presto online...

 La provincia di Sassari si è costituita dall'aggregamento di villaggi distinti, che hanno dato vita ad un grande agglomerato.

Questa città si trova nella parte nord ovest dell'Isola, e si trova in un tavolato calcareo inclinato, affacciato sul golfo dell'Asinara.
In gran parte la provincia di Sassari si trova in collina, ad eccezione della Nurra, un ampia zona pianeggiante.
Di questa provincia fanno parte anche l'isola dell'Asinara, disabitata, Porto Torres e la celebre Alghero.
In tutte le località turistiche affacciate sul mare, potrete trovare tantissimi hotel, alberghi, bed and breakfast e villaggi turistici, che vi permetteranno di trascorrere una splendida vacanza in Sardegna.

Le Spiagge di Sassari
La costa, in provincia di Sassari è lunga ben 32 chilometri, alta, frastagliata e sabbiosa, con alcune bellissime spiagge, come Platamona, Fiume Santo, Argentiera e Porto Ferro. Si alternano infatti zone rocciose ad ampie distese di sabbia finissima, con un mare color giallo smeraldo. Presso Alghero si trovano alti promontori, mentre lungo la spiaggia de La Pelosa, l'arenile è sabbioso e candido. Nella zona di Sorso, invece, si alternano lidi incantevoli, che presentano ognuno una forma e un colore diverso.
 
Tra le spiagge più famose in provincia di Sassari troviamo invece quella di Porto Ferro, raggiungibile attraversando una ombrosa pineta. Questa spiaggia si caratterizza per una sabbia fine, di una tonalità che varia dal giallo al rosso, ed è una delle più ampie della cosidetta Nurra. Questa zona è delimitata da due imponenti torri edificate in epoca spagnola, la Torre Negra a Nord e la Torre di Bantine Sale a Sud. Il mare in questa zona è limpido, con bellissimi fondali e un frequente moto ondoso che permette agli appassionati di surf di praticare questo sport.
 
La spiaggia di Porto Ferro è l'ideale per chi ama la tranquillità e desidera prendere il sole senza il caos tipico delle affollate spiagge attrezzate. Nei pressi di questa spiaggia si trova il lago Baratz, l'unico lago salato della Sardegna, completamente circondato da dune, bello e suggestivo. Altra spiaggia è quella di Porto Palmas, a forma di mezzaluna e inclinata verso il mare, composta sia da ciottoli che da sabbia a grana grossa. Il mare qui sembra quasi una piscina, per la limpidezza delle acque, su fondali bassi e rocciosi, particolarmente amata dagli appassionati di immersioni.
Anche la spiaggia delle Bombarde è molto bella, con una distesa sabbiosa, inarcata sul mare. Tutta questa zona è circondata da rocce vulcaniche, di colore rossastro e da una vegetazione fitta e verdeggiante. Qui sono numerose anche le strutture alberghiere e i centri balneari dotati di ogni comfort, per tutti coloro che desiderano trascorrere una vacanza in uno splendido luogo di mare, senza rinunciare alle comodità.
 
Altre spiagge in provincia di Sassari sono Cala dell'Argentiera, affacciata su un suggestivo spettacolo degli stabilimenti minerari dell'Argentiera, che contrastano con un arco ricoperto da sabbia mista a ghiaia e da polveri minerali. Qui il mare è limpido e cristallino, in netto contrasto con le rocce scure che costeggiano la spiaggia, generando uno spettacolo unico.
 
Splendida anche Cala Arena, una delle spiagge dell'Asinara, sorvegliata da una torre, edificata nel XVI secolo, che anticamente serviva a controllare la costa. Durante l'inverno questa spiaggia è divisa da un piccolo ruscello. Questa spiaggia era celebre, fino a qualche anno fa, perchè vi deponevano le uova le celebri tartarughe Caretta Caretta, e si potevano incontrare anche alcune esemplari di foca monaca.
La spiaggia bianca è bianchissima e circondata da una fitta macchia mediterranea. Tutta l'isola è caratterizzata da una costa frastagliata, e granitica, che va dallo stretto di Fornelli, fino alla spiaggia della Pelosa, per arrivare alla Punta dello Scorno. L'isola dell'Asinara è considerata Parco Nazionale, e conserva intatto il suo ecosistema, dato da spiagge bianche alternate alle aspre rocciosità, mare limpido, e per i suoi abitanti: mufloni e i celebri asinelli bianchi, simbolo dell'isola.
 
Altro luogo suggestivo è Platamana, situata fra la Marina di Sorso e la Torre di Abbacurrente verso Porto Torres. Questa è considerata la spiaggia dei Sassaresi, perchè è quella situata geograficamente più vicina alla città. La Platamona è una spiaggia di sabbia bianca, a grana grossa, ciottoli e conchiglie, che in alcune punti presenta ancora dune e una alta pineta. Questa spiaggia partiva dalla Marina di Sassari, conosciuta con il nome di "Rotonda", dove si trovavano bar, locali e ristoranti, particolarmente frequentati durante gli anni Cinquanta e Sassanta, com il Lido Iride, ormai abbandonato da anni. Questa è una delle spiagge più apprezzate e famose di tutta la Sardegna, come anche quella de La Pelosa di Stintino. Le rive sabbiose e i fondali bassi rendono la spiaggia ideale per la permanenza di famiglie con bambini.