Caltanissetta

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Nessun racconto di viaggio per questa zona

GUESTHotel Blog

Presto online...

Caltanissetta e la sua provincia sono situate in quello che può essere considerato il baricentro dell'isola.
Caltanissetta infatti si trova su una collina, circondata da una natura splendida, al centro di un altopiano di origine zolfifera.
Qui inoltre potrete ammirare tantissimi reperti medievali, come i castelli, oppure i monumenti dell'epoca barocca.
Se però desiderate conoscere a fondo la cultura di questi luoghi, non potete tralasciare l'aspetto gastronomico e quello riguardante le tradizioni e il folklore popolare, che vede la sua massima espressione negli eventi e nelle sagre.

Castelli e arte barocca.
I castelli di Caltanissetta, vi faranno venire in mente la vostra infanzia, quella delle fiabe, popolate da personaggi magici, cavalieri, re e regine.
Antichi manieri con alte torri, inaccessibili, e fossati profondi.
Proprio dal castello che sovrasta la vallata ebbe origine Caltanissetta.
Oggi questo maniera è stato ribattezzato Pietrarossa e rimangono di questo edificio solo ruderi, ma anticamente era una bellissima fortezza, situata un'alta vetta rocciosa, proprio come quella dove vivevano le principesse.

Gli storici fanno risalire le origini della città ad un passato antico, al preistorico popolo dei sicani, il cui insediamento si trovava su un monte a poca distanza.
Caltanissetta, per tutta la sua storia, fu sempre una città feudale, senza mai raggiungere una vera e propria prosperità.
A Caltanissetta potrete ammirare lo splendido soffitto affrescato della Cattedrale, ad opera del pittore fiammingo che visse nel Settecento, Gugliemo Borremans.
Inoltre a Caltanissetta potrete ammirare lo splendido campanile barocco, datato XVI secolo, oltre alla Chiesa di San Domenico e il Palazzo Moncada.

Il barocco, è protagonista anche in altri centri della Provincia, come Gela, Mazzarino, Mussomeli, San Cataldo, Sutera, fra religiosità e sontuose dimore nobiliari.
Lo stile barocco è una tradizione antica, tipica della Sicilia, che coniuga fede e potere. Il barocco si ritrova anche in altri elementi, come i ricami, i merletti, che sono un vero e proprio prodotto tipico della tradizione siciliana.Tutti i piccoli centri vi stupidanno per strutture urbane e vivaci attività economiche. Altro luogo da vedere assolutamente è il castello di Delia, così come le chiese di Mazzarino o l'area archeologica di Gela.

immagini da: fotografieitalia.it, dmi.unict.it

Alcune Strutture Consigliate