Maremma Toscana

La Maremma tra Pisa, Livorno e Grosseto.
La Maremma è un'ampia zona geografica compresa tra Toscana e Lazio, bagnata dal Mar Tirreno.
La Maremma Toscana veniva citata anche da Dante nella Divina Commedia.
Il sommo poeta ne individuava i confini tra Cecina, in provincia di Livorno e Tarquinia, in provincia di Viterbo.
Di solito la Maremma Toscana si divide tra diverse province Livorno, Pisa e Grosseto.
La Maremma livornese o pisana, chiamata anche Alta Maremma, comprende alcune aree collinari, oltre alla Val di Cecina, la Val di Cornia e le Colline Metallifere. Tra le località principali dell'Alta Maremma troviamo Cecina, Bibbona, Bolgheri, Rosignano Marittimo, Castagneto Carducci, Campiglia Marittima, Suvereto, San Vincenzo, Populonia e Piombino.
La Maremma Grossetana interessa invece la provincia di Grosseto, ed è compresa tra il Golfo di Follonica e il promontorio dell'Argentario.
Tra le principali località di questa porzione di Maremma Toscana troviamo Grosseto, Follonica, Castiglione della Pescaia e Orbetello e Massa Marittima.
Anticamente la Maremma era abitata dagli Etruschi.
Il suo nome significa palude. Infatti qui si trovavano numerosi acquitrini, dove fecondava la malaria.
Questa situazione durò fino all'arrivo dei Lorena, che iniziarono ad attuare un programma di bonifica.
La Maremma per secoli, fu anche una terra di briganti, in quanto terra di confine fra lo stato granducale e lo stato della chiesa.
Il paesaggio della Maremma presenta tutt'oggi tutti gli aspetti affascianti che conservava in passato, di terra aspra e colori contrastanti.

Alcune Strutture Consigliate