Lucca

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Nessun racconto di viaggio per questa zona

GUESTHotel Blog

Presto online...

Mare, montagne e colline, la provincia di Lucca comprende un'area che attraversa diverse varietà ambientali.
Lidi balneari della Versilia e alpi Apuane, e in mezzo laghi, parchi naturali e antichi paesini. Tutto va a costituire il fascino indiscusso di un'area, che nell'immaginario collettivo è sinonimo di vacanza, spensieratezza, arte, cultura, turismo e divertimento. Qui si trovano tantissimi hotel e alberghi, bed and breakfast e residence.

Storia e Monumenti.
Anticamente questo territorio fu abitato da Etruschi e Romani. Però, mentre i primi non lasciarono molte tracce del proprio passaggio, i secondi costruirono strade e colonizzarono tutta la zona. In provincia di Lucca potrete ancora ammirare tantissime ville e casali, che rappresentano il nucleo più antico del territorio.
A Massaciuccoli, infatti potrete ancora visitare i resti di un'antica villa risalente al periodo imperiale.
Dopo i Romani fu la volta dei Longobardi, che occuparono questo territorio, contribuendo a creare l'attuale assetto urbanistico e geografico.
Lucca è una delle più importanti città d'arte della regione Toscana e d'Italia.
Qui si trova una delle cinte murarie più famose e meglio conservate d'Europa, costruita durante i secoli XV e XVIII, che avvolge tutto il nucleo antico della città, per un perimetro di circa 4.450 metri.
Lucca inoltre è soprannominata la città dalle cento chiese, per la presenza di numerose chiese, molte della quali ancora perfettamente conservate.
Uno dei luoghi più famosi di Lucca è la Piazza dell'Anfiteatro, nato sulle rovine dell'antico anfiteatro romano, ad opera dell'architetto Lorenzo Nottolini. Si tratta di un opera unica nel suo genere, di forma elittica chiusa. Altre piazze suggestive sono Piazza San Michele, fulcro storico della città e Piazza San Martino, fulcro religioso dove sorge il celebre Duomo di San Martino.
A Lucca si trova inoltre uno dei teatri di tradizione più famosi d'Italia, il Teatro del Giglio.
Uno degli edifici più particolari che potrete ammirare è la Torre Guinigi, una delle poche rimaste all'interno della città, facilmente riconoscibile per la presenza di alcuni lecci, arbusti situati proprio sulla loro sommità. Agli inizi del Trecento, Lucca possedeva un gran numero di torri e campanili, che svettavano all'interno delle mura cittadine, e i Guinigi, una delle famiglie più potenti della città, decisero di abbellire la propria torre creando questo piccolo giardino, sulla sua cima. Questo albero divenne poi simbolo di rinascita ed entrò a far parte del simulacro della loro signoria.
Per volontà dell'ultimo discendente della famiglia, la torre alberata dei Guinigi, passo sotto la proprietà del Comune di Lucca.