Massa Carrara

  • Shopping
  • Mangiare e Bere
  • Tempo Libero

Offerte speciali

Nessun lastminute disponibile in questa zona

Eventi

Le mie vacanze

Nessun racconto di viaggio per questa zona

GUESTHotel Blog

Presto online...

La provincia di Massa Carrara è situata nella parte più a nord della regione Toscana, a pochi chilometri dalle principali città d'arte.
Qui il paesaggio naturalistico è molto vario, creato da un suggestivo contrasto tra terra e mare.
In provincia di Massa Carrara potrete visitare, a piedi, le montagne del marmo, le Alpi Apuane, e rilassarvi in riva al mare, sul litorale sabbioso. Proprio per questa sua enorme varietà di ambienti e situazionin si presta particolarmente bene ad qualunque tipo di turismo.
In tutta la provincia si trovano tantissimi hotel e alberghi, oltre ad agriturismi, bed and breakfast e pensioni.

Storia e monumenti
La provincia di Massa Carrara è composta dalle località di Massa e di Carrara. Una visita di Carrara, celebre per essere la "città del marmo", potrebbe iniziare dalla piazza principale, Piazza Matteotti, cuore dell'attività commerciale della città, durante l'Ottocento. Qui tra i palazzi più importanti troviamo il Politeama Giuseppe Verdi, oltre alle riproduzioni delle opere "Cavallino" di Arturo Dazzi e del "Porcellino" di Pietro Tacca. Inoltre, a Carrara si trova anche la Chiesa del Suffragio, realizzata secondo un progetto di Innocenzo Bergamini, durante i primi anni dell'Ottocento. La facciata della chiesa è riconoscibile da un portale di marmo bianco, in stile barocco, su cui potrete ammirare un altorilievo raffigurante le Anime del Purgatorio. Ad oggi la chiesa è sconsacrata e al suo interno vengono svolte interesanti mostre ed esposizioni temporanee. Ancora potrete ammirare, il Duomo della città, dedicato a S.Andrea Apostolo, costruito e modificato tra il XI e il XIV secolo. Per questo motivo l'edificio fonde insieme elementi romanici e altri gotici ed è realizzato interamente in marmi provenienti dalle Alpi Apuane. La parte superiore della facciata presenta un grande rosone gotico e un loggiato ad archi scalati.

L'altro co-capoluogo della provincia, Massa, presenta un centro cittadino sviluppato attorno al castello, del XV secolo, dei Malaspina, e al palazzo ducale del periodo rinascimentale, situato in Piazza Aranci, così chiamata per le due file di aranci che la delimitano. Dalla piazza si arriva in via Dante Alighieri, che termina con il Duomo della città. La cattedrale di Massa, relizzata per volontà del marchese Malaspina, divenne duomo della città nel XIX secolo, nonostante sia stata edificata nel XV secolo. Sul portale d'ingresso della chiesa si trova un bassorilievo, raffigurante la "Madonna con il Bambino tra i Santi Giovanni Battista e Francesco". Anche al suo interno si trovano alcune importanti opere d'arte, come l'"Incoronazione della Vergine" di Matteo Rosselli. Da vedere anche la Cappella del Santissimo Sacramento, al cui interno si trovano alcuni frammenti di affreschi, dipinti dal Pinturicchio e dal Castelletto.

In provincia di Massa Carrara, spostandovi in località Fosdinovo, potrete ammirare uno splendido tesoro, nascosto tra le stradine di montagna e le verdi vallate. In questi luoghi, potrete farvi conquistare dai panorami mozzafiato e da questo splendido borgo medievale.
A Fosdinovo si trova infatti il piccolo borgo medievale, costruito intorno al Castello Malaspina. Strette stradine, case ammassate l'una sull'altra, come a sorreggersi. Tutto il borgo è sovrastato dal Castello, che sembra osservarlo, maestoso e imponente.

Alcune Strutture Consigliate