Elisa

Scritto il 14/06/2012 alle 10:58
a proposito di Toscana - Siena - RADDA IN CHIANTI

Chianti mordi (bevi) e fuggi! Finalmente sembra essere arrivata la primavera, così io e mio marito abbiamo deciso di trascorrere qualche giorno fuori città. Cercavamo relax, paesaggi, storia, cultura e perché no, buona cucina. La nostra scelta è ricaduta sulla Toscana, nel Chianti, per la precisione. Avevamo a disposizione solo qualche giorno, così abbiamo prenotato un delizioso bed and breakfast vicino a Radda, la porta del Chianti, con vista sulle colline. Appena fuori dal borgo di Radda si trova il ristorante Podere le Vigne. Immerso nei vigneti con un bellissimo panorama, vi consiglio di provare oltre alla classica fiorentina (ottima) anche un gustoso "peposo" (carne cotta nel Chianti). Noi siamo rimasti tre giorni e abbiamo visitato: Gaiole, Castellina e il romantico borgo di Volpaia. Vi consigliamo la degustazione di vino nelle cantine della Badia a Coltibuono, dove sono conservati rarissimi vini e dove la temperatura è costante senza interventi di condizionamento. La scelta del Chianti si è rivelata ideale. Niente traffico, niente affollamento e soprattutto una temperatura primaverile fantastica. Colline verdi e morbide a perdita d’occhio, ogni tanto interrotte da qualche casolare isolato tipico di queste zone. Da ritornarci il prima possibile!